Loading...
un appuntamento
partner
un centro
Numero Verde
800 031 545

Novità

Segui le nostre news
Home / Novità

Udito e alimenti

L'alimentazione influisce sulla salute della vista, ma anche dell'udito. Vediamo quali sono i cibi che contribuiscono a migliorare la nostra capacità di sentire.

Vitamina B12, contenuta in uova, latticini e in generale nei derivati animali, particolarmente indicata per le persone che soffrono di acufene. L'Acido folico, contenuto in cibi come spinaci, cime di rapa, broccoli e legumi (lenticchie e ceci) è un alleato prezioso per contrastare la perdita progressiva dell'udito dovuta all'età. Migliora la circolazione sanguigna quindi anche all'interno dell'orecchio.

Pesce e frutta secca contengono Omega 3, sostanza nutritiva molto importante: il suo consumo è associato ad un minor rischio di perdita dell'udito, in particolare delle donne.

Il Magnesio contenuto in banane, carciofi broccoli e patate, funge da barriera protettiva per le cellule ciliate che si trovano nell'orecchio interno. Il magnesio associato con l'assunzione di vitamina A,C e D aiuta a prevenire la perdita dell'udito causata da una soglia nociva di Decibel.

Lo Zinco è un’importante minerale per un udito sano. Contenuto in ostriche, manzo, semi di zucca, mandorle e cioccolato fondente, svolge un'azione benefica in particolare rispetto a problemi come la sordità neurosensoriale improvvisa; rafforza il sistema immunitario riducendo così i rischi di contrarre infezioni auricolari.

Il Potassio contenuto in banane, pomodori, albicocche, arance, yogurt e meloni, regola la quantità di fluido nel sangue e nel tessuto corporeo. Fondamentale per la salute dell'udito perchè il fluido presente nell'orecchio interno, che traduce i rumori che percepiamo, dipende proprio dall'apporto di potassio nell'organismo.

Fonte icnutrizionista.altervista.org
TOP